Puntare l’obiettivo

H
o una nuova compagna di giochi che ho deciso di chiamare Niki. Tornerà spesso nei miei racconti per cui, coloro che di tanto in tanto mi leggono, sapranno a chi mi sto riferendo. Tengo a precisare che Niki non parla, non ha sentimenti né emozioni ma riesce egualmente a trasmettere sensazioni uniche a chi la possiede. Il suo più grande pregio è quello di saper fermare il tempo attraverso immagini che, grazie alla bravura ( non è il mio caso ) di chi l’ha tra le mani, a loro volta sanno emozionare. Mi è costata qualche piccola rata di finanziamento e probabilmente rientrerà nel novero di quegli acquisti compensativi di cui parlai qualche tempo fa. Seppur la si possa collocare nella fredda categoria degli oggetti, una macchina fotografica consente di “giocare” e di liberare la fantasia, dunque di tornare anche un po’ bambini come io sono avvezzo fare. Niki mi è stata fornita insieme ad un duplice manuale d’istruzioni, il primo cartaceo ed il secondo ( quello più “corposo” ) su cd. Dovrò almeno inizialmente attenermi a questi orribili insegnamenti teorici che nulla hanno a che vedere con il vero uso di un apparecchio fotografico. Essendo però totalmente a corto di nozioni penso sia giusto, poi proverò e troverò le differenze. Al momento ciò che più mi ha portato all’acquisto di un apparecchio reflex è stata proprio la sua duttilità e la capacità di dare a chi la usa un’invidiabile varietà di possibili soluzioni. La fotografia è una di quelle passioni di recente scoperta. Ho un bel po’ di scatole in cui conservo i vecchi ricordi su carta fotografica e sebbene a guardarli ora sembrino appartenere all’era glaciale, testimoniano il mio vezzo ad immortalare cieli, volti, paesaggi. Qualche piccolo complimento mi ha ulteriormente stimolato ad apprendere le tecniche di base in grado di migliorare la resa, ed ora avrò ulteriori possibilità. Non è la prima volta che mi soffermo sul discorso relativo alle passioni, soprattutto a quelle “tardive”; è assai probabile che ognuno di noi conservi dentro di sé talento per qualcosa di cui spesso non ci si accorge neppure. La scoperta in questo senso è portatrice di grande entusiasmo e voglia di apprendere, a prescindere dall’età e dal tempo a disposizione. E finalmente riesco a dare carburante a quella parte di me che nulla ha a che vedere con la ragione, con l’analisi. Passione è innanzitutto irrazionalità, per certi versi rischio, per altri ancora, liberazione. Considerando il mio innato senso “autocritico” , comincerò ad essere soddisfatto dei miei ritratti dopo estenuanti prove. Ma com’era il detto di quella pubblicità? “Quando faccio qualcosa, mi piace farla bene”… Se sara’ degno di nota, proverò a pubblicare qualche piccolo “prodotto” e lascerò a Voi il più obiettivo dei giudizi. Buona Domenica.
Quell’obiettivo me lo sogno..

Annunci

6 comments

  1. @Paolo: Ciao Paolo, se non ti dispiace mi daresti l'indirizzo del tuo canale video? Mi piacerebbe dare un'occhiata ai tuoi lavori…Ciao!

    @Goccia di neve: sono alle primissime armi ma sicuramente pubblicherò qualcosa…Ciaoo!

    Mi piace

  2. Io ho una compattina, tra una spesa e l'altra spero di prendermi una reflex digitale l'anno prossimo. I miei soggetti sono treni, non facili da prendere perché devi regolare la macchina prima che il soggetto arrivi, poi hai pochi secondi per scattare.

    Ultimamente mi sono dato anche ai video, difatti ho un canale di Youtube, pieno di riprese 😀

    Mi piace

  3. Ciao Chiara, la digitale per la sua semplicità, mi ha fatto innamorare della fotografia. Passare alla reflex consente di dare a chi fotografa più spazio, più possibilità. Ma a questo punto si misurano le capacità!!! Se sarà decente non mancherò dipubblicare qualcosa! Ciaoo..

    Mi piace

  4. Ho capito subito che si trattava di una macchina fotografica 😀 io ne ho ricevuta una per regalo recentemente (una digitale). La qualità delle foto è buona, ma certo niente a che vedere con una reflex.. ma almeno soddisfa la mia voglia di fotografare 🙂
    Spero di vedere presto qualche scatto!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...