Punti deboli

B
envenuto ponte. Ci voleva, perché dopo la nottataccia di ieri ho solo bisogno di calore e relax. Ognuno di noi ha una parte del proprio organismo che solitamente somatizza ansia e stress; la mia è lo stomaco. Con l’andar del tempo è diventato sempre più sensibile ed insofferente alle alterazioni del metabolismo. Posso, è vero, mangiare di tutto, ma non posso mai esagerare. Ancor meno il mio caro stomaco sopporta le mangiate del tipo fast-food. Mi dispiace davvero doverlo sottoporre a tanta pena perché su di me gli effetti sono a volte devastanti (proprio come accaduto questa notte). Durante la sera di Capodanno mi sono permesso di andare oltre (il mio limite è assai basso) con il vino e puntualmente sono stato punito. Insomma, non mi posso più permettere eccessi, triste a dirsi ma è così. Questo freddo davvero intenso, unitamente ad una dieta orribilmente sfigurata dai tempi ristretti stanno azzerando un lavoro certosino che avevo svolto sul mio corpo e di conseguenza sulla mente. Penso di avere bisogno di riprendere certe belle abitudini, e ho sicuramente dalla mia parte lo spirito organizzativo. Ci sono persone che, a causa dello stress mettono su chili ed altre (come il sottoscritto) che si “asciugano”. Non sopporto indossare i pantaloni al mattino e scoprire che il buco della cintura ormai consumato non è più utilizzato e sostituito dal successivo. So perfettamente che si tratta di un momento di passaggio fondamentale in cui occorre pagare dazio e lasciarsi anche un po’ andare, dimenticando la forma fisica. Maledetto freddo, ma quando te ne vai fuori dalle scatole? Potrei riprovare ad aprire la solita valigia e a farmi irradiare da pensieri soleggiati e positivi. Ho incredibilmente bisogno di cieli azzurri, di luce del mattino, persino di lenzuola che ti si appiccicano addosso. Poi qualcuno potrà obiettare. Rinascita di corpo e mente: è deleterio pensare ora a quando si sarà concesso di non perdere una buona mezz’ora per vestirsi. Ma come dice una canzone vecchio stile…”La notte insegue sempre il giorno ed il giorno verrà”….

Annunci

3 comments

  1. Il cibo spazzatura è veleno allo stato puro. Non iniziare a drogarti con queste robacce per la mancanza di tempo, credimi, sarebbe meglio darsi al digiuno piuttosto!

    Anche a me manca molto l'estate, ma trovo irresistibile il calduccio agognato dopo un pomeriggio fuori al freddo… vicino al mio calorifero preferito 🙂

    Buon ponte, Enzo 🙂

    Mi piace

  2. Io ho sempre avuto un sano appetito, però devo prendere atto che sto cambiando e che certe cose iniziato a darmi fastidio. Mi limito, cerco di mangiare più verdura, cibi biologici, del resto mangiare sano non è per forza di cose noioso. Sara

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...