Cose bellissime

Sono tutti là. Li leggo, mio malgrado, affaccendati a condividere frasi ad effetto sull’amore, il cuore, sentimenti vari. Qualcuno poi si presenta e si erge a “libretto d’istruzioni”. Io, neofita del campo, dovrei aprirmi al mondo, liberare le emozioni. Ci metto troppo cervello, mi devo slegare. Quanti bravi insegnanti! Non ci sento da quell’orecchio e ribadisco che la ragione fa fare cose bellissime. Un esempio: il mio cuore è in genere un luogo sicuro, un’abitudine, la prassi consolidata. Che questo corrisponda al meglio per me, se ne potrebbe parlare. Il mio cuore è la certezza. Il mio cuore è ignorare l’evidenza che, spesso, mi fa soffrire. La ragione sono due mani che si appoggiano al viso dandogli calore, stimolando la riflessione. Poco importa se sono seduto sulla tazza. La ragione mi dice che non posso umiliarmi, che il cuore è spesso ingannatore e quel che è ignoto deve essere voluto con tutte le forze per scappare dalla sofferenza. Eppure continuo a leggerli. Sono là. Che la ragione mi assista come pure la riflessione silenziosa, magari sulla tazza. Ho bisogno di fare cose bellissime.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...