Copia e incolla

Ultimamente sta girando su Facebook un testo idiota che invoglia ad essere letto, almeno fino a quando non ne si capisce il significato. Se arrivi fino in fondo, vuol dire che hai dimostrato di tenere in considerazione chi lo ha pubblicato e puoi considerarti a pieno titolo, un suo amico. Poi ottieni vari “mi piace” e lo scopo è raggiunto. Mi sono inalberato non tanto per la stupidità del contenuto, quanto per il solito numero di capre che ha proceduto all’operazione “copia e incolla”. Forse Zuckerberg ha generato dei mostri oppure li ha solo tirati fuori dal loro nascondiglio; certo è che questo dover a tutti i costi cercare conferme (ipocrite) getta fango (meritato) su chi si ostina a credere alle favole. I rapporti sono ben altra cosa, i sentimenti anche. Ma possibile che si debba assistere ancora a tanto piattume? E dell’ipocrisia? Io non posso parlare male di Facebook dal momento che vi sono presente, ma pur nella mia stupidità di “frequentatore” della piazza non riuscirei ad arrivare a tanto. Fare piuttosto una telefonata e dimostrare di esserci? Saper ascoltare i silenzi e le richieste di aiuto ed agire di conseguenza, fuori dal contesto finto del social? Non va più di moda? Mi sono inalberato ma forse sono solo frustrato e represso. Che ci posso fare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...