Tepore

Sarà pure un’illusione ma il primo tepore sulla pelle ha un potere eccezionale. Appena uscito dal palazzo ho riposto la sciarpa nella borsa e mi sono avviato velocemente verso Porta Susa. Sempre di corsa perché al Venerdì i tempi si stringono e non ho più di venti minuti per afferrare prima la metro, poi il regionale. Oggi avrei voluto camminare anziché fare il chilometro lanciato, almeno per assaporare la gioia di questo piccolo regalo. Calore sulla pelle significa mente più leggera e qualche pensiero positivo. E allora lo sguardo va oltre il finestrino, giusto per ritrovare i miei panorami e scorgere padroni con il cane assaporare il gusto di una passeggiata nei campi. Poi i trattori e le stradine: il tempo vola, maledettamente veloce e ci inganna lasciando che i nostri pensieri vadano oltre e chiamino un po’ di sollievo e voglia di vivere. Primavera. Niente, si aspetta e forse ci si illude. Ma il desiderio di serenità è più forte di tutto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...