Quasi follia

Oggi in ufficio ho assistito all’ennesimo becero litigio. Sono volate parole grosse, insulti, bestemmie. Giusto per chiudere in bellezza la settimana. Mi rendo conto che non tutti sono in grado di separare lavoro e vita privata e che spesso ci portiamo il fardello dei problemi di casa anche tra le scrivanie. A fare poi la differenza è il carattere di ognuno: c’è quello più aggressivo mentre l’altro è magari serafico ed impassibile. Anche il contesto in cui interagiamo per otto ore non aiuta; il mio ad esempio è una bomba pronta ad esplodere in ogni momento. Mi spiace dover condividere un ambiente che occuperà l’80 percento del tempo della mia vita con soggetti poco edificanti. L’imbarbarimento delle menti e delle coscienze, l’inciviltà, l’offesa gratuita, la parola riportata, i truschini, sono parte di una certa “civiltà” che poi è la stessa che si batte per il riconoscimento dei diritti. Loro che non sanno neppure rispettarsi in un contesto forzato ma limitato come l’ufficio. Mi incazzo spesso per il tipo di vita che conduco e certi atteggiamenti di capi (o chi per essi) mi provocano frequenti travasi di bile. Ma da lì ad accapigliarmi ce ne vuole, al di là del fatto che capelli non ne ho. Stiamo degradando verso la follia ed è un percorso rapido. Farsi travolgere è un attimo. La lotta continua.

Annunci

2 comments

  1. Molti posti sul lavoro sono “qualcuno volò sul nido del cuculo”…e io l’ho scoperto con le mie esperienze passate, cercando di non dimenticare che comunque la mia salute veniva prima della loro follia 😉 buon week. Romeo

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...