Passaggi decisivi

La vacanza in montagna ha avuto un effetto devastante. Anziché rimpiangere i giorni trascorsi, sono riuscito a trasformarli in pura energia positiva per affrontare la settimana di lavoro. Mi sono districato ottimamente tra le insidie dell’essere l’unico in ufficio e ho trovato forze fisiche e mentali che credevo difficili da reperire. Alla sera ho sfruttato qualche minuto di libertà per scorrere le foto. Non sono affatto bravo nel mettere mano alla post-produzione per cui ho pubblicato alcuni scatti senza pensare tanto alla qualità. Le foto, come già detto, sono il mio mezzo per comunicare. Non contengono messaggi, è chiaro, ma sono un evidente sintomo del mio umore. Non mi sento di attribuire meriti all’estate oppure alla luce, semplicemente mi sono allontanato in modo naturale dai pensieri cupi. La scrittura ha lentamente lasciato il posto alle immagini, la riflessione al gesto istintivo di uno scatto. Oltre all’intento di trasmettere positività si aggiunge quello di essere il meno possibile ripetitivo. L’ostentazione dello stato di benessere può, alla lunga, stancare e non essere credibile. Per questo mi fermo qui. E alla prossima pagina bianca.

Annunci

2 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...