Viva l’estate

L’estate mi tiene lontano dalle parole e mi avvicina alla vita reale: immagini, suoni, colori. A furia di riguardare i miei scatti (cercando di trovarci qualcosa di importante al loro interno), dimentico tutto il resto. Uso la fotografia come il mezzo più naturale per comunicare. Pochi se ne saranno accorti, ma sto vivendo. Non faccio grandi cose ma quelle poche mi regalano buone soddisfazioni. Ieri ho ritrovato il gusto di una sana pedalata: pensavo che potrei dare  di più ma le gambe fanno male. L’unico neo della mia vacanza in montagna sono le condizioni dei miei quadricipiti: duri come il marmo. Eppure io continuo ad allenarmi, approfittando di questa luce e di certi silenzi appaganti. L’estate corre veloce ma mi tiene lontano dai pensieri cupi. Quelli ci sono sempre, a volte anche pesanti ma sono ben lontano dalle elucubrazioni legate ai problemi (?) esistenziali. Semplicemente non mi posso più permettere di lamentarmi delle solite cose. Le priorità sono ben altre e al momento ho tutta l’intenzione di vivere questi giorni. Pochi lo sanno e pochi si accorgono dei mutamenti di una persona. Io sono già cambiato e me ne rendo conto. La strada è quella giusta, non c’è che dire. Viva l’estate.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...