Il segreto

Continuando sull’onda delle cose che fanno bene al corpo e al cuore, lascio traccia della mia pedalata di oggi. La passione muove il mondo e spinge soprattutto le mie terga fuori dal letto già alle sei e trenta. Con il fresco è un bel viaggiare, la natura poi ti restituisce in bellezza quanto tu dai in termini di sforzo. Quest’anno, a differenza degli scorsi, non ho tenuto conto dei chilometri fatti o del numero delle uscite; mi sono concentrato sulla possibilità di sfruttare al meglio le mie energie dimenticando obiettivi improbi. Ne ha tratto giovamento il senso di gratificazione e tutto quello che solitamente guadagni in salute e liberazione mentale. Stamattina ho provato a “salire” . Non ho più paura dei miei limiti perchè li conosco fin troppo bene e, quando mi capita di arrivare in cima (per modo di dire) con la lingua a terra, ci rido sopra. Non sono più un ragazzino e posso (anzi devo) ripiegare su qualcosa di fattibile in grado di rendere lo stesso grado di soddisfazione. Insomma, più si ha coscienza delle proprie possibilità, più si evita di strafare e pretendere. E’ poi il segreto per tirare fuori il meglio. Le aspettative si sa, hanno spesso il limite di essere disattese. E’ tutto scritto.

Annunci

2 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...