Di pari passo

Avevo in serbo un altro post poi l’ho riletto e ho deciso di cestinarlo. Mai scrivere e provare a pubblicare il giorno dopo; i contenuti, secondo me, perdono freschezza, immediatezza ed una parte di verità. Ciò che pensiamo e ciò che scriviamo devono andare di pari passo, domani può essere già un altro giorno. Di lavoro non voglio parlare, come sapete. Mi duole non affrontare un argomento che oggi mi avrebbe consentito di dire molte cose ma ne va della mia salute. Perché mai enfatizzare il comportamento di certa gente che con me sbaglia in partenza, nell’approccio? E poi, fa anche parte della vita che qualcuno ti possa stare sulle balle a prescindere. Di solito, quel qualcuno, suo malgrado, fa di tutto per acuire il tuo sentimento negativo. Allora concentriamoci sul prossimo turno. Se la schiena mi darà tregua, sabato visiterò Mantova. Diciamola tutta, sono in astinenza da nuove foto. Scorrere quelle di Ischia non mi annoia affatto ma temo di avere esaurito quelle che mi piacciono. Fino a quando la luce lo permetterà, le foto saranno il mio mezzo preferito di comunicazione. Caccia le ansie e al diavolo il mondo parallelo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...