Minestre riscaldate

E’ tornata la bella coppia “letto-portatile”. E’ la prima prova tangibile del ritorno alla normalità con il conseguente abbandono delle velleità estive. L’abat-jour, il pigiama, le parole scritte. Ho appeso la bici al chiodo; sono troppo pigro per spingere e spingermi oltre la prima nebbiolina ed il sole freddo. La doppia seduta in palestra è la seconda prova schiacciante: lavorerò molto sulle gambe e in genere sul corpo per attutire la mia discesa verso i “cinquanta”. Se non proprio sentimentale, diciamo almeno empatico: l’autunno risveglia la voglia di contatto umano ed il desiderio di rispolverare i rapporti messi (mio malgrado) in cantina, durante la bella stagione. Troppe distrazioni, un comprensibile desiderio di vita reale: si fa presto a dire estate. A volte mi prende l’istinto e mi fa fare cose stupide: tipo provare le minestre riscaldate. Chi non si fa più sentire avrà le sue ragioni e, se voi pensate pure di avere la ragione dalla vostra, fate bene a fare altrettanto. A meno di non considerare il rapporto qualcosa da cui non poter prescindere. Quindi evitate di “approfittare” di avere un contatto whatsapp ed inviare un messaggio. Mi è servito a capire che ci sono persone, idee, e convinzioni per ogni età. La mia è quella del ” chi mi vuole, mi tiene così”.

Annunci

2 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...