Lana caprina

A

ll’indomani dell’ennesima “strigliata” sento la necessità di spendere qualche parola sulle relazioni virtuali. L’ho fatto milioni di volte ma se ce ne fosse il bisogno, continuerei a ripetermi. Qualcuno non ha ancora capito che non esistono regole e che ognuno si comporta in base a com’è, accettandone rischi e conseguenze. Quel che conta è non danneggiare gli altri. Da una recentissima esperienza ho capito che, in campo virtuale, è meglio usare poche parole ed evitare di lasciarsi andare a promesse o voli pindarici. Premesso che non sempre volere è potere e, fatto l’ennesimo lavoro di autoanalisi, io ho deciso di rimanere virtuale come in cuor mio, in fondo, ho sempre desiderato. Se ho sbagliato non l’ho fatto in malafede e quando ho sbadatamente promesso, è stato perché nel fondo più fondo della mia anima, si trova sempre un desiderio di cambiare e di aprirsi. Io non penso che il “parlare chiaro” sia comunque l’elemento che ti fa stare dalla parte della ragione. Sapete perché ? Io ritengo che siamo tutti, anelli involontari di una catena e diamo il nostro contributo al sistema della rete. Noi che, per effetto dei nostri quasi “cinquanta” abbiamo vissuto la corrispondenza epistolare, gli incontri al buio e tanto altro, vediamo il virtuale come un’eredità da accettare con il beneficio di inventario. Questione di nostalgia o di cambiamento interiore profondo, ma facciamo fatica a stare dentro a questo marchingegno. Anelli involontari di una catena. E se non offendo, non ti prendo in giro, rimango me stesso con le mie evoluzioni , le assenze, le sparizioni e quant’altro, beh, io non ho niente di cui prendermi la responsabilità. Vabbè, lana caprina. Ma ora che la decisione è presa, sono più tranquillo.

Annunci

3 comments

      1. Tranquillo, sono io che non ho capito. Mi ero messa di buona lena a cardare tutta quella lana caprina che alla fine non avevo più la facoltà di riflettere.
        Buona giornata, abbraccio ricambiato!

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...