Affari miei

S

ono in credito con le mie quasi cinquanta “primavere”. Facendo due conti mi accorgo di non aver ancora maturato la consapevolezza più grande: quanto valgo e, di più ancora, quanto pesa il mio vissuto (errori e successi) in ciò che sono diventato. In ogni caso ne devo andare fiero. I conti non tornano quando la mia vita incrocia quella di altri. Basta poco. Mi faccio molto piccolo e perdo l’identità di uomo cresciuto; i pregi vanno a farsi fottere e tiro fuori solo i punti deboli. Mano a mano che invecchio mi allontano dalle regole che per alcuni sono i principi fondamentali per essere un buon amico od un buon amante. La mia più grande trasgressione è proprio quella di sovvertire i canoni e giocare d’azzardo. Sono io e non mi piego alle dinamiche del “like” o del “visualizza, dunque rispondi”. Sinceramente, non me ne frega un cazzo. Eppure non finisco di meravigliarmi quando qualcuno mi ha a cuore e non fa che rimproverarmi qualcosa. Quanto ho ancora da imparare dagli altri? Non basta la vita a farti accadere le cose? Non dipende solo da noi se saliamo alla stelle o sprofondiamo nelle stalle? Vorrei approfondire lo studio della vita degli orsi. Saranno davvero così burberi e poco inclini alla socializzazione? Signori, quanto è meglio appartenere alla categoria di quelli che provano a starsene nel loro angolino, ben sapendo di fare uno sforzo immane ad affrontare gli altri? Che abbiamo ancora da imparare se non a voler bene a noi stessi? E quindi, gli altri, che s’impicciano?

Annunci

2 comments

  1. Caro Enzo hai trovato la parola chiave della vita “voler bene a se stessi “. Se tu impari a volerti bene ti accorgi che gli altri o sono persone degne del tuo affetto o sono piccoli esseri da non considerare ! Ricorda che persone come abbiamo conosciuto insieme sono esseri deboli e privi di valori e usano il comando e il tentare la scalata al successo per coprire la loro carenza di valori e dignità. Persone, come te, che si soffermano a guardarsi dentro, devono usare la maschera al contrario ma nulla distruggerà la tua dignità e i tuoi valori. Ti abbraccio.

    Liked by 1 persona

    1. Laila, quanto mi mancano le nostre chiacchierate “reali”, un vero rifugio di verità dentro quell’ambiente infetto!! Eh si, voler bene a se stessi è fondamentale è prioritario. Da quello dipendono molte cose….Un forte abbraccio

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...