La grande forza

H

o atteso che finisse la settimana per avere un quadro più attendibile e aderente alla realtà. Sono rientrato al lavoro dopo dieci giorni di vacanza e avevo voglia di capire se il bell’approccio che mi aveva accompagnato prima del lungo ponte, fosse o meno un fuoco di paglia. Non è stato così. Sono felice e soddisfatto di me stesso per come ho affrontato questi giorni, per altro vissuti nella solita emergenza e all’insegna del consueto sfruttamento. Io credo che la pastiglia stia dando il contributo in tutto ciò. Quando si assumono antidepressivi (in dosi assai moderate nel mio caso) perdi la percezione delle tue capacità e non distingui da che parte sta il merito. Lo scopo è ciò che conta e a me va bene così. In questi giorni ho preso l’abitudine di lasciare pillole riflessive sul social dei social. Non so bene a che fine, ma mi è venuto naturale, forse spinto dallo stato d’animo di insolita quietudine. Non mi vergogno a dire che spesso, prima di addormentarmi, mi lascio andare a piccoli pensieri ad alta voce, giusto per dare un senso al tutto. Ogni giornata deve avere uno scopo, seppur impercettibile ed io lo ritrovo nei ragionamenti. Quando invece riesco a passare per questi fogli, mi lascio trasportare nel mondo dei sogni, come se avessi già ottemperato al “dovere” di fine giornata. Ho intitolato questo post “la grande forza” perché sento realmente dentro di me, un’energia ritrovata. I giorni a venire continueranno ad essere un banco di prova. Intanto vado a godermi il weekend.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...