Presunzione di felicità

I

n circostanze come questa, sento l’immensa mancanza di Elisa, la mia ex-psicoterapeuta. Dico “ex” non perché l’abbia tradita ma per il semplice fatto che da tempo ormai ho smesso di vederla. Colpa delle solite storie legate alla vita che non ti permette di infilare tutto in uno spazio che si stringe sempre più. Lei mi ha tirato fuori da uno dei miei periodi peggiori ma, una volta raggiunto l’obiettivo, non ne ho potuto più fare a meno. Fino a quando la vita da pendolare ha cominciato a privarmi delle migliori abitudini. Avessi potuto parlarle, avrei avuto due domande chiare da porle : ”Cos’è la paura del futuro?” e poi “E la malattia da luogo sicuro, cos’è?” Ho imparato a conoscermi e ad individuare le situazioni che fanno suonare la campanella dell’allarme: mi riferisco in particolare ai cambiamenti. Più precisamente il discorso riguarda le prospettive di mutamento legate ad una presunta opportunità. E’ il campo delle scelte che, come ben sappiamo, non si sa mai dove conducano se non quando ne tocchiamo con mano le conseguenze. Allora perché avere paura del futuro? Se ciò che è meglio per noi dipendesse solo da noi, allora si, dovremmo preoccuparci. Quello che ci attende è spesso irrimediabilmente affidato a molte circostanze; l’unico errore di cui potremmo pentirci è il non averci provato. La malattia del luogo sicuro trova fondamento in una generale paura ( anzi, terrore ) di abbandonare una strada che finiamo per farci piacere. Dimentichiamo in fretta infatti, i momenti in cui la odiamo e le ragioni di tanto astio; alla fine conta stare lì perché è meglio che ipotizzare scenari apocalittici, frutto di scelte dalla parvenza di opportunità irrinunciabili. Ho detto tanto, ma non ho detto che cosa ha scaturito tutto questo. Ho una data: 29 Maggio. Prima di quel giorno, ve ne parlerò.

Annunci

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...