Sedili in pelle

M

i emoziona ancora guardare i bambini attaccati con le mani ai finestrini del Freccia Bianca diretto al Sud. Sono sorridenti e festanti. Io invece arrivo con il regionale che lentamente fa il suo ingresso a Porta Nuova. E’ cambiato tutto: prova a far passare una valigia dal finestrino se ci riesci! E dove sono finiti i corridoi stipati di gente addormentata sui seggiolini? Non ci sono più treni verso il mare che conservino la poesia degli scompartimenti in pelle e delle albe piene di gioia e speranza. Mi scoccia essere così retorico ma è congeniale a chi viaggia. Essere trasportati è una condizione che dà libero sfogo ai pensieri, alla fantasia, ai sogni. Per definizione, viaggiare in treno ha il suo momento “romantico” nel luogo fisico della stazione. Gli arrivi, le partenze, i ritorni, gli incontri, sono storie di vita e tutto inizia o finisce lì. Anche per me, la partenza del Venerdì pomeriggio ha un sapore liberatorio e mistico. Succede qualcosa che ha un’aria di novità ad ogni “ultimo treno”. Alla faccia dell’abitudine, della ripetitività e dello squallore di una carrozza fetida e rumorosa. Questo mio slancio emotivo trova terreno fertile nell’avvicinarsi del secondo periodo di vacanza; due settimane da dedicare al riposo, alle cose che mi piacciono, ai tempi lenti. Tutto qui. Concludendo in retorica, mi mancano terribilmente le partenze da Torino, le notti e i risvegli con il mare che è una tavola e gli ombrelloni ancora chiusi. Quella era estate. Era pura felicità. Evviva la retorica, ma mi andava così.

stazione6.jpg
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...